Assemblea BW record a #BTO2015

Grande successo la presenza di Best Western a BTO 2015. Il Gruppo alberghiero ha infatti scelto l’evento del digital travel di Firenze per la consueta riunione di fine anno dedicata ai suo soci albergatori.

La ricca agenda Best Western è stata integrata al calendario ufficiale di BTO 2015 consentendo agli affiliati di seguire gli update del Gruppo e, contestualmente, partecipare agli eventi in programma. Ben 300 gli ospiti BW tra albergatori, sales manager, revenue manager e figure top degli hotel, ad aver preso parte sia all’assemblea sia all’ottava edizione dell’attesissimo evento in Fortezza da Basso.

La manifestazione ha proposto 149 eventi, 58 espositori, tra cui Best Western unico gruppo alberghiero protagonista, e 8 Regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria Puglia, Sardegna, Sicilia e, naturalmente, Toscana.

Tra le presentazioni proposte dal Gruppo alberghiero una panoramica sulle opportunità di business garantite dall’affiliazione al marchio e la forza del brand e del rebranding che si concretizzerà in una serie di azioni mirate nel 2016.

“Siamo molto soddisfatti della partecipazione a BTO – ha dichiarato Gianfranco Castagnetti, Presidente di BW – Il nostro gruppo fa dell’innovazione un punto cardine nella filosofia di gestione e sviluppo e BTO, in questo momento, rappresenta il top nel settore. Best Western ha tratto vantaggio e, crediamo, portato valore all’evento”.

Fondamentale anche il contributo delle aziende sponsor convenzionate a SI Supply (evoluzione di Besteam): a partire da Lavazza, main sponsor dell’incontro BW, per arrivare ad Airlite, Aetherna, Cegalin Group, Diversey, Lyreco, Magris – Findesa Group, Global Outsourcing, Sysdat Turismo, STS, TPH e Vision.
Appuntamento a maggio 2016 con l’assemblea di Primavera.