#StayPlasticLess-LifeGate-Best-Western

#StayPlasticLess | Al via la campagna estiva

4 nuovi Seabin di LifeGate per i mari italiani

raccoglieranno 1 milione di tappi di plastica e 150 mila sacchetti di plastica

Per tutta l’estate 2019 chi sceglie Best Western contribuisce all’iniziativa

#StayPlasticLess #bestwesternitalia

www.bestwestern.it/green/

 

Estate 2019: chi prenota Best Western, pulisce il mare. Per ogni soggiorno effettuato nei 170 hotel in Italia del gruppo fino al

30 settembre, Best Western finanzierà l’acquisto di 4 Seabin di LifeGate, i dispositivi per la pulizia del mare.

Prosegue così l’impegno nella sostenibilità ambientale del gruppo alberghiero che si concentra in questa nuova fase nell’obiettivo della riduzione della plastica nelle strutture affiliate.

Nella recente assemblea degli albergatori Best Western è stato infatti deliberato l’ulteriore impegno del gruppo in StayPlasticLess che avrà un risvolto concreto nell’acquisto dei Seabin di LifeGate.

Il Seabin di LifeGate è un cestino di raccolta di rifiuti che galleggia in acqua di superficie ed è in grado di catturare circa 1,5 kg di detriti al giorno comprese microplastiche e microfibre. Già nei mesi estivi inizieranno le installazioni di quattro dispositivi in altrettanti porti italiani – al momento in fase di definizione: ogni dispositivo verrà inaugurato coinvolgendo le autorità locali, pubbliche e portuali, le strutture alberghiere che partecipano al progetto per dimostrare l’impegno concreto di Best Western nella rimozione della plastica dai nostri mari.

I Seabin di LifeGate contribuiranno all’obiettivo di ripulire il nostro mare, risorsa vitale sia per il bene pubblico sia per il turismo. Per fare un esempio concreto, in dodici mesi i dispositivi raccoglieranno 2 tonnellate di rifiuti pari a 150 mila sacchetti di plastica, 130 mila bottigliette PET da 0,5 l e 1 milione di tappi di plastica.

#StayPlasticLess è l’iniziativa di tutela ambientale di Best Western Italia che nasce nel più ampio ambito di Stay for The Planet: una sfida necessaria abbracciata con grande entusiasmo dagli albergatori che si impegnano a ridurre ricorso e consumo di plastica all’interno delle strutture del network in Italia. In particolare degli oggetti monouso, il cui utilizzo sta soffocando il Pianeta, arricchendo così Stay for the Planet, progetto di sostenibilità ambientale che, forte della sua continuità nel tempo, è indice della solidità dell’impegno di Best Western Italia verso la tematica.

#StayPlasticLess poggia su tre pilastri: formazione e supporto agli acquisti sostenibili, assessment dei comportamenti virtuosi e conseguente calcolo del rating, sensibilizzazione e coinvolgimento degli ospiti nelle strutture. Tutte le informazioni sui progetti di sostenibilità ambientale di Best Western sono online su: https://www.bestwestern.it/green.